lunedì 26 marzo 2012

fegatini all'uovo

la mamma del mio ragazzo (che mi ha dato anche qualche dritta per la ricetta -grazie Luciana!-) chiama questo piatto "l'antipasto antico" e quindi mi è sembrato davvero perfetto partecipare con questa ricetta per il contest di Luna! questo infatti è un classico antipasto della mia zona...dove le interiora del pollo venivano accompagnate con le uova e così riusate, insomma un piatto povero dal grande sapore!!
ingredienti per 4 persone:
4 uova
400 gr circa di fegatini e ventrigli (o durelli) di pollo
mezzo limone (il succo e la scorza)
sale iodato gemma di mare
olio, pepe, brodo, (se vi piace uno schizzo di vino bianco)
lessare per una decina di minuti i ventrigli e i fegatini (possibilmente prima i ventrigli e poi per un tempo inferiore i fegatini) in acqua bollente con l'aggiunta di qualche scorzetta di limone, scolateli e lasciateli intiepidire
tagliarli a dadini (e in questo caso vi presento il mio nuovo arrivato in cucina...il coltello in ceramica nucci disponibile su pot&soda vi dico solo che li avrei tagliati per ore per quanto era piacevole quella lama!), disporli su una padella (ecoceramicook di giannini, anch'essa su pot&soda) con olio, la scorza grattugiata di mezzo limone e lasciarli cuocere a fuoco basso, aggiungendo poi il succo di mezzo limone, un pò di brodo e se volete uno schizzo di vino bianco, lasciate cuocere qualche minuto fino ad assorbire il tutto
sbattere bene le uova con il sale e il pepe, versare il tutto sui fegatini, lasciando cuocere a fuoco basso per pochi secondi
come le uova inizieranno a solidificare iniziare a strapazzarle, girandole spesso e frastagliandole, fino a completa cottura (no rosolatura!)
so che molti di voi alla parola fegatini avranno storto la bocca ma credetemi...sono buonissimi! e poi io li ho impiattati in queste cocottine ...come si fà a dire di no?? vi lascio con qualche foto...
cocottine e tovaglia a scacchi Greengate

...e vi ricordo che partecipo al contest di Luna "le ricette della carestia"

13 commenti:

  1. Adoro i fegatini.. e questo è senz'altro un modo alternativo epr cucinarli!! Mi piacciono! baci e buon inizio settimana .-)

    RispondiElimina
  2. Una ricetta che mi porta in passato....Che tra l'altro io adoro... La scorzetta di limone serve a qualcosa in particolare o semplicemente per dare un po di profumo?

    RispondiElimina
  3. ciao a me i fegatini piacciono (il risotto poi!!!!), meno i durelli, ma questo piatto sembra davvero invitante!!!

    RispondiElimina
  4. Ma io sono amante dei fegatini e non conoscevo questa versione??? O.o ma bravissima!!!!!!! Buona settimana :-*

    RispondiElimina
  5. Complimenti per il tuo blog a cui mi unisco volentieri. Belle ricette, bella grafica, bello tutto insomma! Passa a trovarmi se ti va. Ciao!

    RispondiElimina
  6. apperò che buona!e che belle foto brava!!

    RispondiElimina
  7. E' tantissimo che non li mangio!!!! Anche noi li prepariamo più o meno così!!!!
    Felice serata!!!!

    RispondiElimina
  8. che bella composizione tesoro!!!!!!!!!! non so se mi piacciono però eheheheh! bacione

    RispondiElimina
  9. Very GOOD!!!! la sora Luciana non pensava di trovare questa sorpresa!!!La ricetta è stata eseguita perfettamente senza tralasciare nessun dettaglio!!!

    RispondiElimina
  10. veramente belli e buoni questi fegatini! Ma lo sai che ogni volta che li vorrei non li trovo, e invece quando li vedo in macelleria non li prendo perchè non ho idea di come farli? Mi sa tanto che ora lo so!!! :))grazie mille e in bocca al lupo!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...