giovedì 24 ottobre 2013

fiore di pan brioche alla nutella

cari lettori, partirò per qualche giorno, e come salutarvi al meglio se non lasciandovi con questo strepitoso dolce che sta spopolando sul web?!
ingredienti
250 gr di farina 00
250 gr di farina manitoba
2 uova
60 gr zucchero
180 gr di latte
30 gr burro
1 bustina di lievito di birra secco
per farcire e decorare
q.b. nutella
2 cucchiai di latte
un cucchiaio di granella di zucchero

preparare il pan brioche: miscelare le farine tra loro, aggiungere il lievito e lo zucchero, mescolare bene e formare un buco al centro, romperci le uova, sbatterle leggermente, poi aggiungere a filo il latte e il burro sciolti in precedenza e fatti intiepidire, lavorare il tutto con le mani fino a formare un impasto morbido; coprire la ciotola con la pellicola e lasciar lievitare in luogo caldo fino al raddoppio di volume
dividere l'impasto in 4 parti uguali, stendere ognuna fino a formare un disco alto pochi millimetri e un diametro di circa 25 cm; porre il primo disco sulla teglia (vi consiglio una teglia di 28/30 cm bassa e coperta da carta forno) e spalmare sopra un velo di nutella (non esagerate altrimenti poi sarà difficile ottenere un decoro omogeneo) lasciando 1 cm dai bordi, coprire con l'altro disco facendo aderire delicatamente e sigillando bene i bordi, poi spalmare sopra un altro strato di nutella, proseguire così fino a finire i dischi (ovviamente l'ultimo non deve essere spalmato! quindi riepilogando 4 dischi con 3 strati di nutella!)
ora iniziare a praticare i tagli (vi consiglio di usare una rondella per pizza): dividere il cerchio in 4 spicchi mantenendoli uniti al centro (per praticità disponete al centro una formina tipo tagliabiscotti circolare di 4 cm di diametro) poi dividere ogni spicchio a metà (8) e ancora a metà (16); ora, aiutandovi con le mani, girate a 2 a 2 gli spicchi verso l'esterno (io li ho fatti girare 2 volte su se stessi)
il disegno è già bello così ma se volete potete chiudere le estremità accoppiandole 2 a 2 premendole tra loro e infilandole sotto ogni "petalo"; lasciar lievitare circa 30 minuti poi spennellare delicatamente con un pò di latte (dove nn c'è la nutella altrimenti macchierete tutto!) e sempre se volete potete aggiungere un pò di granella di zucchero al centro
infornare per circa 25/30 minuti a 180° ...lasciar raffreddare e se volete spolverizzate con dello zucchero a velo (io ve lo sconsiglio perchè si andrebbe perso questo bellissimo decoro!
eccon qualche foto dell'interno! (io ho tagliato la fetta come un petalo del fiore...se la tagliate a metà c'è molta più nutella! ihihihih!)...buona colazione a tutti! a prestooooo!
tazza e tovaglietta Villa d'Este Home Tivoli

43 commenti:

  1. È stupenda! Mi piacerebbe provarci, ma di solito sono impedita :D Complimenti!

    RispondiElimina
  2. ho già preovveduto ad un rapido copia e incolla...è troppo bella per non essere replicata !
    chapeau!!!
    bacio

    RispondiElimina
  3. Non sarei capace di creare uno spettacolo simile!!! Ammazza che bello sto fiore di brioche!!!!!! A presto allora.. smackkkk

    RispondiElimina
  4. Cosa vedono i miei occhi, bontà allo stato puro!!!

    RispondiElimina
  5. è bellissimo da vedere e chissà poi da mangiare!! complimenti e buon viaggio

    RispondiElimina
  6. ma è meravigliosamente bella e golosissimaaaaa!!!
    Annalisa
    ♥ ♥ ♥ ♥ ♥
    http://provarepercomprare.blogspot.it/
    http://dolcicreazionidiannalisa.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/dolcicreazionidiannalisa
    https://www.facebook.com/ProvarePerComprare

    RispondiElimina
  7. Sei stata bravissima è meravigliosa! Meno male che hai illustrato bene come si fa altrimenti non ci capivo niente! Ciao.

    RispondiElimina
  8. è semplicemente fantastico!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Veramente magnifica.Mettero' subito in pratica....

    RispondiElimina
  10. wow...complimenti, è bellissima :-) In settimana non posso che provarla. Grazie per la favolosa ricetta e complimenti ancora...

    RispondiElimina
  11. Grazie per aver condiviso questa ricetta. I tuoi dolci sono una festa per gli occhi e per il palato!

    RispondiElimina
  12. che ne dite se abbassiamo un pochino le dosi del lievito e lo facciamo maturare un pò di più ste povero impasto fatto con una farina(manitoba) con un indice di panificazione piuttosto alto?.... mio modesto consiglio.... di panificatore... scusate il disturbo

    RispondiElimina
  13. ma si puo usare il lievito di birra fresco?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo... ma cambia il rapporto.... 8 gr lievito secco corrisponde circa a un cubetto di quello fresco (25gr)

      Elimina
  14. certo... ma cambia il rapporto.... 8 gr lievito secco corrisponde circa a un cubetto di quello fresco (25gr)

    RispondiElimina
  15. Ciao. Dove abito io non la vendono la manitoba ma vorrei fare anche io questa torta da regalare ai miei....posso usare la zero e cambiare magari le dosi del lievito? :( grazie!!!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma certo! usa pure la farina 0 e lascia le stesse dosi del lievito!

      Elimina
  16. Buonissima!
    io l'ho preparata usando la Nocciolata di Rigoni di Asiago invece della Nutella, perché mi piace di più ed è biologica!
    ciao

    RispondiElimina
  17. Ma che meraviglia!secondo voi se si fa la vigilia per mangiarla a Natale resta buona o secca??consigli?? Prepararla la vigilia e infornarla il giorno dopo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me conviene farla e cuocerla la sera della vigilia e conservarla per il giorno dopo, una volta ben raffreddata, in un sacchetto di quelli tipo cuki ;)

      Elimina
  18. Salve a tutte/i! Vorrei sapere per quanto tempo è necessario far lievitare il composto.
    Grazie mille da Grazia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dipende dalla lievitazione, può bastare un'ora e mezza/due se lo tieni in un luogo caldo che la faciliti

      Elimina
    2. Credi che mettere dei canovacci attorno al contenitore dell' impasto possa facilitare la lievitazione?
      Scusa se ti martello di domande ma ci tengo molto che venga buono e saporito!

      Elimina
    3. figurati, anzi mi fa piacere! io x le lievitazioni copro la ciotola con la pellicola e se ho fretta metto nel forno spento (precedentemente acceso a 30/40 gradi) altrimenti coperto anche dal canovaccio (oltre la pellicola) e messo vicino al termosifone o camino...nn troppo vicino!

      Elimina
  19. Ciao!! Prima di tutto....complimenti!! La sto facendo proprio ora....se uscirà un successo sarà tutto merito tuo, sei stata chiarissima!!! Domandona....forno statico o ventilato??? Grazie mille ancora, sei troppo brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. preferibilmente forno statico!!! grazie mille per i complimenti.. e fammi sapere!!! ;)

      Elimina
  20. wow che bella!!buona per forza,,

    RispondiElimina
  21. A vederla mi sembrava super difficile e invece l'ho fatta già un paio di volte ed è stato un successone. È più facile di quanto sembri... E' bellissima da vedere e ottima da mangiare.... La sto facendo ora per un compleanno :)

    RispondiElimina
  22. A vederla mi sembrava super difficile e invece l'ho fatta già un paio di volte ed è stato un successone. È più facile di quanto sembri... E' bellissima da vedere e ottima da mangiare.... La sto facendo ora per un compleanno :)

    RispondiElimina
  23. vorrei sapere se ci può essere un altro tipo di impasto più dolce e meno asciutto, adatto a questo tipo di lavorazione. grazie. barbara

    RispondiElimina
  24. ti consiglio questa
    http://lericetteincucinadipatatina.blogspot.it/2012/07/treccia-o-pan-brioche-con-ricotta-e.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provato, va molto meglio e il risultato è comunque bello, grazie mille!! barbara

      Elimina
    2. bene! sono contenta! ;)

      Elimina
  25. Io l 'ho fatta la prima volta l 'ho buttata non è lievitata per niente ora ho provato la seconda volta con metta ' dose ma impastata da ieri sera oggi ho messo la nutella ho formato la rosa e sto ancora aspettando che raddoppi il volume dove ho sbagliato?forse perché ieri sera visto che non gonfiata l 'ho messa in frigo?


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la metti in frigo blocchi la lievitazione!

      Elimina
  26. mi isoira tantissimo e vorrei provarla ma con il lievito di birra fresco.. Dove lo sbriciolo e quando lo aggiungo? Grazie mille :D :D

    RispondiElimina
  27. puoi aggiungerlo al latte tiepido ;)

    RispondiElimina
  28. Interessante come blog.. Complimenti allo staff

    RispondiElimina
  29. Sto provando TSU per aumentare il traffico. Volevo sapere se lo usavi pure tu...

    RispondiElimina
  30. Il forno statico o ventilato.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...