domenica 19 febbraio 2012

castagnole soffici alla ricotta

e con questa ricetta chiudo la parentesi carnevale...eh si ho fritto un bel pò! però questi sono gli ultimi giorni quindi datevi da fare e friggete un pò anche voi! non lasciatevi scappare queste castagnole... morbidissime! una tira l'altra!
ingredienti:
270 gr di farina chiavazza
200 gr di ricotta fattorie osella
120 gr di zucchero
2 uova
una bustina di lievito per dolci
mezza fialetta di aroma al limone
1 cucchiaio di sambuca
olio per friggere
zucchero a velo per decorare

lavorare la ricotta con lo zucchero, aggiungere le uova, l'aroma di limone, la sambuca e per ultimo la farina miscelata con il lievito (verrà un impasto morbido e appiccicoso)
con le mani infarinate formate delle piccole palline, friggetele in olio caldo (per me pentola steelpan) e cuocerle  girandole alcune minuti fino a doratura
quando si saranno raffreddate spolverizzatele con lo zucchero a velo! provatele sono davvero sofficissime!
piatto e runner exclusivetrade
anche con questa ricetta partecipo ai contest a carnevale ogni ricetta dolce vale di Tina e Silvana
mani in pasta - i dolci del carnevale del Molino Chiavazza

32 commenti:

  1. tesoro che meraviglia!!grazie!!aggiunta anche questa ^_^ un bacione

    RispondiElimina
  2. Ossignur ma che bontà!!! con la ricotta dentro sono eccezionali.. baci e buona domenica :-)

    RispondiElimina
  3. Pure io oggi le ho fatte con la ricotta, ottime Patatina!!!!!! Buona domenica cara!

    RispondiElimina
  4. ma che buone complimenti. Buona domenica

    RispondiElimina
  5. Woohoo wow Che belli ma poi tutti perfetti rotonti

    RispondiElimina
  6. Anche per me oggi castagnole alla ricotta, ma io mi sono mantenuta sul leggero.........le ho fatte al forno !!! Ciao

    RispondiElimina
  7. Rimango indietro con le visite per qualche giorno e al mio passaggio mi attenti così? Con tutte queste dolcezze fritte?! Mamma mia quante prelibatezze hai fatto in questi giorni... e tutte all'insegna del fritto!!
    Le castagnole non le conoscevo fino a quest'anno quando me le avete fatte scoprire tutte voi nei vostri blog. Queste con la ricotta devono essere molto soffici.

    RispondiElimina
  8. grazie a tutte!
    grazie ilaria eh si...tanto fritto...ma da martedi un pò di dieta depurativa (giusto x qualche giorno eh) mi ci vorrà...sennò divento io una castagnola!

    RispondiElimina
  9. Ciao,
    mi piace tantissimo la tua ricetta presentata passo passo...ci vuole pazienza nel realizzare questo lavoro ma il risultato è ottimo!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. Sono veramente deliziose! Complimenti!

    RispondiElimina
  11. Io con la ricotta non le ho mai fatte, ma devono essere buonissime!
    baci

    RispondiElimina
  12. bastaaaaaaaaaa paolettta! vien voglia di mangiarli tutti e poi che bombolone sarei? ahahah

    RispondiElimina
  13. Queste le conosco bene le ho fatte gia' l'anno scorso sono davvero super soffici e a te sono venute stupendamente bene!!Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  14. Fiero di poter dire che questo carnevale me lo sono goduto fino in fondo: ho mangiato ogni dolce possibile! Ha ha ha ha e credevo di non poterne mangiare più ma vedendo le tue bellissime castagnole non posso non sentirne il bisogno di mangiarle ancora *__* me ne mandi un po'? :-D buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  15. tra tutti i fritti che ho visto ultimamente, e ne ho visti tanti, queste castagnole alla ricotta mi sembrano le più irresistibili! Me la segno questa ricetta. Baci!

    RispondiElimina
  16. Amo ricotta, in modo da immaginare come una deliziosa fanno queste palline fritte. E che cosa li ha resi uguali! Complimenti!:-))

    RispondiElimina
  17. grazie mille a tutti x i complimenti! provatele e non ve ne pentirete!

    RispondiElimina
  18. Che bell'impasto con la ricotta! E poi sono perfette devo prendermene una per assaggio, una per gustarla e un'altra perché troppo buone!!!! Baci

    RispondiElimina
  19. Bellissime e invitantissime, con la ricotta devono essere proprio morbide...
    Un bacione, GG

    RispondiElimina
  20. Ma che belle tonde!!!!!! Sono perfette!!!!
    Ho visto anche i fiorellini!!! Troppo cariniiiiiii!!!!
    Bravaaaa!!!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  21. Hai ragione, sono molto simili. Bellissime!

    RispondiElimina
  22. Buonissime queste castagnole!! Con la ricotta sono più leggere... e poi sono di un rotondo perfetto!!! Brava!!
    Franci

    RispondiElimina
  23. complimenti fantastiche un assaggino lo farei

    RispondiElimina
  24. tra tanti dolci di carnevale queste mi son mancate...
    ne prendo un po' da te...mmmmmmmmmmmm!!!
    ciaoo

    RispondiElimina
  25. che delizia, proprio non so resistere! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  26. eccole!!! insomma ora mi hai fatto venire voglia!!! le mie classiche sono belle che finite :-P ho una voglia di dolce.. mmm Paolè e mandaaaaa

    RispondiElimina
  27. Che belle, sono perfette!
    Complimenti!
    Francesca

    RispondiElimina
  28. ahhhhh, eccole qui le tue castagnole... che sono proprio belle! tutte tonde tonde... a me mica sono venute così!!! grazie per essere passata da me, anche il tuo blog e le tue ricette sono mooooooolto interessanti! ciaooooo *_*

    RispondiElimina
  29. ne vogliamo parlare??? :P Santa camomilla fammi calmare o mi butto di testa in quel mucchio!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...