lunedì 10 settembre 2012

olive fritte di tonno con maionese light (al latte di soia e senza uova!)


buon lunedi!!! oggi vi presento una ricettina sfiziosissima (anzi sono 2 in 1)! io ho usato il mio amato robot da cucina comprato su groupon: il boccale per montare la maionese e la ciotola per sminuzzare il ripieno delle olive!! ho preparato tutto in pochissimo tempo! inoltre per la maionese non servono nemmeno le uova (la ricetta l'ho vista dalla Parodi ma anche la mia amica Cristina mi aveva assicurato che era ottima)! quindi non avete scuse...non potete perderla quindi salvatela e provate a rifarla!! e già che ci siete perchè non date un'occhiata alla categoria prodotti per la casa di groupon? c'è questo set di 15 pezzi di padelle in ceramica a 99 euro... un vero affare!
ingredienti per le olive fritte:
240 gr di tonno mareblu
olive verdi denocciolate (circa almeno 200 gr dipende dalla farcitura)
un pò di insalatina di sottaceti (a piacere circa 40 gr)
2 uova (1 per il ripieno 1 per la impanatura)
origano caber
pangrattato q.b.
farina q.b
olio per friggere
ingredienti per la maionese light:
100 gr di latte di soia
200 ml di olio di girasole
2 cucchiai di aceto
sale q.b.
(facoltativo il succo di mezzo limone / un cucchiaino di senape)

prepariamo la maionese: (per questa preparazione usate un frullatore classico o ad immersione, importante per la riuscita della maionese che il boccale sia stretto ed alto!) versare nel boccale il latte di soia con 2 cucchiai d'aceto, azionate il frullatore e poi versate a filo l'olio, continuate a frullare, poi salate e ponete in frigo a consolidare (se volete potete correggere il sapore con limone, da aggiungere alla fine, o la senape, da aggiungere prima di versare l'olio; io non ho usato nessuno dei due e il sapore è stato comunque ottimo)
per le olive: versare nella ciotola del robot il tonno sgocciolato, i sottaceti e un uovo, frullare tutto, poi versare il composto su un piatto, aggiungere un pò di pangrattato per rendere più sodo l'impasto (circa 3-4 cucchiaiate), poi unite un pò di origano e mescolate tutto bene con le mani, l'impasto dovrà essere sodo e abbastanza appiccicoso
sciacquare le olive, tamponatele poi con un foglio di carta assorbente da cucina, inciderle da un lato per aprirle (dall'alto alla base), farcirle con il composto premendo bene e cercando di dare la forma di un oliva, passarle nella farina,
poi passarle nell'uovo e per ultimo rotolarle nel pangrattato! a me ne sono venute circa una cinquantina ma dipende dalla grandezza delle olive e da quanto le farcite!
friggerle in olio caldo (ps. io non le ho salate perchè il composto è saporito, se serve potete salarle dopo averle fritte)! ho presentato le olive di tonno accompagnate con la maionese light nei bicchierini stropicciati disponibili su pot & soda! carinissimi no?

20 commenti:

  1. Ellerinize sağlık. Çok leziz ve iştah açıcı görünüyor.

    Saygılar..

    RispondiElimina
  2. Splendide!!! E la maionese te la copio subito, tra l'altro adoro il sapore del latte di soia!

    RispondiElimina
  3. Tutte e due ricette sono interessanti, specialmente le polpettine di olive e tono! p.s. Mi poi dire che tipo di aceto e meglio usare per questa maionese, grazie!Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho usato quella di vino, ma va bene anche di mele!

      Elimina
  4. Paoletta Paoletta, ti dovrei bacchettare per il fritto ma non posso, in questi giorni ho sgarrato e non poco. E poi queste polpettine sono meravigliose, non potrei rinunciarci.
    La moionese è leggermente diversa dalla mia. Io uso olio di semi di mais, senape e limone ma questa tua variante con l'aceto dev'essere ugualmente ottima. E' venuta alla perfezione con il boccale, io non ce l'ho ma in caso decidessi di regalarmelo so già che funzionerà ;) Grazie Paoletta, sono contenta che ti sia piaciuta.
    Buona giornata, bacio

    RispondiElimina
  5. Tanta manualità per un risultato fantastico!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Ossignur ossignur!!!! quelle olive.. ma devono essere ottime... fanno venire tanta fame!!! La maionese.. si la conosco bene.. l'ho anche assaggiata dalla Cri!!! baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  7. che buoneeee!!! maionese perfetta senza colesterolo! mi segno la ricetta!

    ho appena scoperto il tuo blog casualmente, ora vado a sbirciarmi altre ricette e nel frattempo mi aggiungo ai lettori fissi! :)
    passa anche da me se ti va ;)

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  8. questa ricettina è uno spettacolo paoletta!

    RispondiElimina
  9. eh noo! e nun se fa cosi!! o me dai na teglia anche a me o non pubblichiii buoneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee tipo oliva all'ascolana ma l'oliva è dentro! bellissimee... :)

    RispondiElimina
  10. La maionese senza uova?????????
    Che spettacolo di proposta, molto stuzzicante!!!
    Copio!!!!
    Un bacione grande grande!!!!

    RispondiElimina
  11. Sono sfizziosissime, complimenti. Ciao

    RispondiElimina
  12. miiiii paola che roba da leccarsi i baffetti ...aperitivo ora a casa mia? io drink e tu sfizi?

    RispondiElimina
  13. Ma no.. che rabbia se lo sapevo che eri di san benedetto... Ci prendevamo un bel caffè assieme.. che peccato però...

    RispondiElimina
  14. e poi dici che sono brava io con le polpette!!!!! sono magnifiche, mi piacciono...

    RispondiElimina
  15. Mamma mia che buone devono essere queste olive.Chissà quanta pazienza per prepararle, ma il risultato ne vale la pena! A presto Paola

    RispondiElimina
  16. Che ricetta sfiziosa e invitante, queste polpettine sono una tira l'altra! Ottima anche la maionese, mi piace questa versione con il latte di soia! Ciao

    RispondiElimina
  17. sto ancora aspettando eh .. la teglia non è arrivata!! ahahha

    RispondiElimina
  18. mi verrebbe quasi spontanio di stendere la mano per prenderne una... ma non ci riesco!! :(
    davvero stra'mneam!

    RispondiElimina
  19. Squisite queste olive! a leggere questa ricetta vien proprio voglia di rifarle!

    Ciao da Ennio.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...