mercoledì 4 aprile 2012

torta pasqualina

di torte rustiche ce ne sono tante! questa è una torta "base" che potete farcire e arricchire a vostro piacere (con salame o ricotta tipo qui)...la particolarità sono le uova di quaglia all'interno (che poi ho scoperto che fanno benissimo!); potreste servirla come antipasto per il pranzo di pasqua!
ingredienti:
2 rotoli di pasta sfoglia
2 patate (medio piccole)
circa 400 gr di spinaci e bieta (io ho usato quelli surgelati)
1 uovo
8 uova di quaglia

lessare le patate, scolatele e schiacciatele, lessare gli spinaci e la bieta, strizzarli e sminuzzarli, mescolarli insieme alle patate, salate
aggiungere l'uovo sbattuto e mescolarlo al resto, amalgamando bene, versare sulla sfoglia disposta sulla pirofila tonda e scavare 7 piccole fossette dove romperete delicatamente le uova di quaglia
ricoprire con l'altro rotolo, precedentemente bucherellato con la forchetta e sigillare bene i bordi
rompete l'ultimo uovo di quaglia, sbattetelo e spennellatelo in superficie
infornate a 200° per circa 30-40 minuti e servitela tiepida o fredda!
pirofila e tovaglia greengate

16 commenti:

  1. che spettacolo questa torta pasqualina....

    RispondiElimina
  2. Ma che buona che è.. l'ho fatta lo scorso anno.. però tu aggiungi anche le patate.. deve essere più buona ancora!e poi le uova di quaglia mmmm buone!!! baci e buona giornata :-D
    ps: che bello il colore del tuo smalto!!!!

    RispondiElimina
  3. la torta pasqualina è un classico, ma alla fin fine è pure difficile mangiarne di veramente buone... questa sembra buonissima!!! e l'anello di pasta sfoglia intorno mi piace moltissimo!

    ciao
    roberta

    RispondiElimina
  4. che bello il bordino che hai fatto!!! io sono completamente inetta!!! mi piace la tua torta mia madre a volte mette le scarole...ciao

    RispondiElimina
  5. eh dai.. è la classica che bisogna fare in questo periodo, ci sta!! l'hai fatta pure bella.. quel cornicione di pasta attorno mi piace!brava

    RispondiElimina
  6. è un vero must della Pasqua! con questa non si sbaglia mai! complimenti!

    RispondiElimina
  7. io non l'ho mai fatta!!!!!! bella...baci.

    RispondiElimina
  8. Ma che forte l'idea di usare le uova di quaglia :-D bravissima Paoletta! Un abbraccio e buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  9. Bella anche la tua torta Pasqualina ... mai usato le uova di quaglia, sono curiosa a provarle in questa torta, sarà per un'altra Pasqua!:)

    RispondiElimina
  10. e via con le uova sode...io le amo!

    RispondiElimina
  11. ti è venuta benissimo! poi le uova di quaglia ci staranno benissimo, anche se non le ho mai assaggiate ho sentito dire che sono buone! a presto baci

    RispondiElimina
  12. anche io posterò a breve la mia pasqualina, ma non ho trovato le uova di quaglia, sigh....davvero fanno bene?

    RispondiElimina
  13. Ha un aspetto delizioso, buona!
    ciao

    RispondiElimina
  14. Ottima spiegazione della ricetta ! Brava Paola!

    RispondiElimina
  15. adoro queste torte rustiche! questa davvero gustosa!
    abbracci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...