venerdì 27 gennaio 2012

MMF ovvero marshmallows fondant


ebbene si...ci ho provato anche io! ormai sono stata conquistata da real time e il mitico buddy valastro...quelle torte fantastiche, colorate, dalle forme più assurde...ogni sera ero ad occhi aperti davanti la tv a vedere cosa avrebbe realizzato da un semplice impasto! e così a forza di sentir dire fondant, cioccolato plastico etc...insomma mi sono decisa che avrei dovuto imparare...e quindi questi mesi mi vedrete portare avanti sul blog, oltre le ricette classiche, anche questa seconda passione!
per oggi vi propongo una ricetta davvero semplice per poter creare decori, pupazzi e quant'altro di speciale sulle vostre torte...il MMF ovvero marshmallows fondant: una pasta della consistenza tipo pongo (ovviamente commestibile) con la quale possiamo sbizzarrirci e inventare mille forme!
occorrente:
150 gr di marshmallows
330 gr di zucchero a velo
3 cucchiai d'acqua
(eventuale coloranti)

sul web la ricetta è sempre questa, l'unica accortezza che ho usato per far prendere maggiormente il colore (perchè la pasta ottenuta si può anche colorare dopo) è stato colorarla prima perchè come suggeritomi da teresa del blog baci di zucchero il colore così si assorbe meglio! per cui ho lavorato per ogni panetto a dosi ridotte ovvero 50 gr di marshmallows, 110 di zucchero a velo e 1 cucchiaio d'acqua (voi potete fare come volete!) e udite udite ho fatto ben 10 panetti colorati di mmf!
il primo impasto che ho fatto è stato bianco (un bianco grezzo), ho sciolto a bagnomaria i marshmallows con l'acqua
quando saranno ben sciolti, togliere dal fuoco e unire circa metà della dose dello zucchero a velo e mescolare fino a quando lo zucchero sarà stato assorbito, versare il tutto sopra il piano di lavoro (per me in silicone) ben coperto di altro zucchero a velo, versare altro zucchero sopra e con le mani anch'esse zuccherate lavorare bene il tutto
continuare a lavorare fino ad ottenere una palla (non troppo morbida e appiccicosa ma nemmeno dura...ecco l'impronta del dito per capire la consistenza)
ho fatto la stessa operazione per gli altri panetti mettendo un pò meno acqua e aggiungendo al suo posto qualche goccia di colorante, ecco per esempio il giallo, il verde e il celeste...
il mmf fondant appena fatto si avvolge nella pellicola per 24 ore e poi è pronto per essere usato! addirittura si conserva per 2 mesi se oltre la pellicola lo riponete in una scatola di latta!
...ecco 2 dei miei colori...ben avvolti...e lunedì vedrete cosa ho combinato! ciao a tutte e buon weekend!

22 commenti:

  1. Grazie!!!!!GRAZIE MILLE
    oh ragazza mi hai fatto un gran regalo...è da tempo che cercavo la ricetta e questa sembra semplice e veloce...Grazie proverò
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Che bello!! Ti è venuto benissimo, io l'ho fatto solo una volta, vorrei provare con la pdz ma servono tanti strumenti per modellare bene queste paste e soprattutto per decorare, devo attrezzarmi. Un bacione e buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesoroooo cavolo ora voglio vedere come ti è venuto il mmf sul tuo blog! io ho preso dell'attrezzatura su ebay inghilterra...ci mette 10-15 giorni ad arrivare ma con 20-30 euro riesci a prendere tutto il kit ;)

      Elimina
  3. bellissimo!!! Lo vorrei fare anche io.. ho un dubbio però.. quando poi ci ricopro una torta, il sapore non è troppo dolce? Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il sapore dipende...va a gusti! puoi sia ricoprirci una torta che magari fare solo delle decorazioni...io per esempio (vedrai lunedì) ho ricoperto con il cioccolato e fatto delle decorazioni con il mmf

      Elimina
  4. anche io l'ho fatto un paio di volte, poi ho preferito la pasta di zucchero...pero è divertentissimo e da un sacco di soddisfazioni:-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io proverò queste settimane a fare la pdz...vediamo quale preferisco! ho preso anche il glucosio x fare il cioccolato plastico!

      Elimina
  5. Non son brava con MMF.. tu si invece... baci e buon fine settimana .-)

    RispondiElimina
  6. Bravissima Patatina!!! Ti è venuto molto bene...
    Per la lavorazione, beh, si possono fare delle belle cose anche senza tanti strumenti..... Se sbirci nel mio blog puoi vedere che quasi tutte le mie torte sono con MMF o PDZ... e io non ho molti strumenti!

    RispondiElimina
  7. E' da una vita che dico: lo devo fare, lo devo fare.....e poi non lo faccio mai! Segno la tua ricetta e vedremo se questa volta ce la faccio!! Comunque passa da me, c'è un premio che ti aspetta!

    RispondiElimina
  8. Bravissima Paola!!! e che bei colori! ora non vediamo l'ora di scoprire cosa hai creato!!!

    RispondiElimina
  9. prima o poi la faccio anch'io brava tesoro

    RispondiElimina
  10. Fantastico, ed ha anche un buon sapore! Una volta l'ho fatto anche io!

    RispondiElimina
  11. Anche io sono affascinata dalle torte che realizza il Boss delle torte. Sono bellissime, ma delle volte mi domando se siano anche "commestibili".
    Sono veramente curiosa di seguire i tuoi progressi e mi prenderò tutte le note per poter cominciare anch'io con questa intrigante passione. Non ti so dire quanto mi piacerebbe riuscire a creare qualcosa di "artistico".
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  12. :D ed ora???? che combinerai con queste basi di mmf?!?!?! dai che sono curiosa :P Io non ho ancora provato queste tecnica, ho usato sempre la pasta di zucchero...però di sicuro è da provaere, i mm si trovano al super più facilmente della pasta di zucchero.

    RispondiElimina
  13. L'unica volta che ci ho provato ho fatto un disastro O.o tu sei stata bravissima! Ora son curiosa di vedere come l'hai impiegato! Buddy è un mito ;)
    Buona DOmenica
    Sonia

    RispondiElimina
  14. pensa che non ho mai provato!brava!

    RispondiElimina
  15. Che bei colori! E da anche tanta soddisfazione per decori!
    Buooonaaaa! *ww*

    RispondiElimina
  16. Passi da me che ti ho lasciato un pensierino???

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...